La prima notte.

IMG_6985

E'emozionante scoprire le passioni di un figlio. Molte sono anche le tue e del papà. Altre non te le spieghi. E' un individuo autonomo, con un carattere fortissimo e tutto suo e…l'hai fatto tu. Certo, scopro l'acqua calda, ma come tutti i genitori dicono, finché non lo vivi, non puoi capire. Vederlo gustarsi il gelato di Grom con la Miki, a me fa impazzire di gioia. Quante volte sono andata a prendermi vasche di gelato con lei. Mai avrei immaginato di poterlo fare con un piccoletto biondo, riccio e con gli occhi azzurri. Quando rivede la Miki si emoziona e si nasconde. Per pochi secondi, poi ci gioca felice. La differenza è che fino a prima che nascesse potevamo indugiare per un'ora e prendere 5 coppette di seguito. Ora il tempo non c'è. Devi fare attenzione, perché usa la panna come le tempere all'asilo. Ci mette il dito dentro e "dipinge" i muri (per fortuna lavabili) della gelateria.

IMG_6986

Ma queste e molte altre gioie sono costantemente appannate dal nostro rapporto tetta-figlio. Ho ancora il latte e lui per dormire (con me) la pretende. Siamo arrivati ad un punto troppo delicato. Ha quasi 20 mesi ed io non dormo da quando è nato. Tre o quattro ore per notte mi stanno pregiudicando concentrazione, buon umore e la salute. Dopo l'altra notte che si è svegliato ogni 10 minuti, la decisione. Ho chiamato la pediatra, mi son fatta cazziare per bene e via, si comincia il travaglio dello STOP TETTA. E qui è entrato in gioco il papà. Ieri sera, appena ha cominciato a chiedermela, Ale mi ha buttato fuori di casa. Lo ha fatto giocare, addormentare e se n'è occupato tutta la notte. Penso che abbiano dormito. Samu dorme male proprio perché ci sono io e pensa alla tetta. Io ho dormito due piani più giù nella camera degli ospiti. La mia prima notte sena di lui. Una dormita di sette ore ininterrotte. Svegliata dal dolore alle ette, ma chissene! Ora me lo tolgo con la tira latte, ma vuoi mettere? Abbiamo dormito!

IMG_6988

Dopo tanto tempo ho assaporato la goduria di uscire fuori al freddo ancora intorpidita dal sonno. Serena. Mi sento così bene questa mattina che mi pare un'assurdità che io non provassi più queste gioie da quasi 2 anni. Ho scoperto che i tulipani stanno crescendo. Samu sta crescendo. Ed io mi riprendo le forze! Siiii.

Ora devo tenere duro. Adesso viene il difficile. Mai più tetta amore mio. Basta mamma-tetta. Io sono la tua mamma e il latte della mucca andrà benissimo!

La mia domanda è: ma come farò a farlo addormentare senza la tetta?

Commenti

alle

Ritratto di mammagio

 alle volte ci facciamo noi le paturnie  e loro ci stupiscono cn il cm fanno a superare le fasi cn tanta semplicità!!!! Vedrai ke Samu si abituerà alla nn-tetta e tt diventerà più facile e bello!!!

un abbraccio MammaGio

Ciao Paoletta,

Ritratto di cinzietta

io sono nella tua identica situazione....17 mesi di sonno a tappe, non ricordo più la sensazione di ricarica che si prova dopo aver dormito anche solo 7 ore filate. Come se non bastasse ho perso il lavoro e quindi sono a portata di tetta tutto il giorno. Se mi siedo a terra per giocare con lei dopo poco viene in braccio e comincia letteralmente a spogliarmi, il nostro rapporto è orami "malato di tetta". Alla fine è colpa mia, è facile inviadiare quei genitori che non hanno i figli nel lettone e dormono tutta la notte....forse loro sono stati meno molli e pigri di me...alla fine la cosa più facile e darle la tetta nel lettone. Non so che fare...ciuccia talmente tanto che è da due giorni che quando si attaca vedo le stelle dal dolore a i capezzoli...penso spesso alla pillola per far andare via il latte ma gira e rigira magono al pensiero di non vederla più lì, di spezzare per sempre questo rapporto che mi rende così unica per lei....

Ps. perchè non prendi la pillola che fa andare via il latte? Se continui con il tiralatte contimuerà a venirti.....

E siamo in tre! Però io

Ritratto di Sweet Candy

E siamo in tre!

Però io almeno dormo di più di 3/4 ore per notte, anche se in un paio di occasioni ha dormito 6 ore di fila e la differenza si sente eccome!

@ Cinzietta...io non mi definirei molle e pigra, i bambini hanno bisogno anche di questo e di sicuro non sono tutti uguali,  che male c'è a coccolarsi a vicenda?

Stessa identica situazione da mamma allattatrice:-)

 Ciao, ti scrivo perché proprio stamattina ho chiamato una mia carissima amica per raccontare la mia avventura iniziata venerdì notte per smettere di allattare la mia bimba di 21 mesi.. E lei, che segue il tuo blog, mi ha detto che dicevo e tue stesse identiche cose. Allora sono corsa a leggerti e.. Eccomi qui! Sto cercando di togliere la tetta alla mia bimba perché non ce la faccio più ai continui risvegli notturni, inoltre tra il non dormire e l'allattamento sono sempre più sotto peso.. Per non parlare delle mie perenni occhiaie blu.. Voglio riprendermi la mia faccia e il mio sonno!! :-) eppure sono in crisi nera perché mi sento crudele nei suoi confronti e mi basta un niente per attaccare a piangere.. So che quando sarò fuori da questa situazione e guarderò tutto più razionalmente, mi darò della sciocchina da sola e dirò a me stessa che avrei dovuto farlo prima. Ad oggi sono tre giorni che la bimbetta non prende il seno, ma continua a cercarlo appena si sente stanca e assonnata, e si arrabbia moltissimo con me perché non glielo do. Per due notti anche io sono andata via a dormire e con mio marito e' stata bravissima, si svegliava un paio di volte e quando lui le spiegava che io non c'ero lei riprendeva il sonno.. Ma non posso stare via tutte le notti.. So che mi capisci, quindi facciamoci un reciproco in bocca al lupo e speriamo che i nostri cuccioli si abituino in fretta a questa nuova situazione!! Un abbraccio mooooto solidale.